Vai al contenuto della pagina Vai al menu di navigazione

Studio Legale Fava

Logo dello Studio Legale Fava con immagine di pagine di quotidiani
Ti trovi in: Home > Glossario giuridico > lettera P

Glossario giuridico - Lettera P

P.G.
Polizia giudiziaria o, dipende dal contesto nel quale è usata, anche procuratore generale
P.I.L.
Prodotto Interno Lordo
P.M.
Pubblico Ministero
P.N.L.
Prodotto Nazionale Lordo
P.P.
Previsto e punito
P.Q.M.
Per questi motivi. Tale sigla introduce sempre la decisione del giudice
Parcella
Richiesta di onorario
Parentela
Vincolo che lega, in linea retta le persone di cui l'una discende dall'altra; in linea collaterale quelle che, pur avendo un'origine comune, non discendono l'una dall'altra ad es.: padre e figlio o fratello e sorella
Parte civile
Chi, avendo subito un reato, decide di far parte del processo penale al fine di ottenere dall'imputato il risarcimento del danno
Patteggiamento
Tecnicamente applicazione della pena su richiesta, è la facoltà riconosciuta dalla legge all'imputato ed al pubblico ministero di chiedere al giudice l'applicazione, nella specie e nella misura, di una sanzione sostitutiva o di una pena pecuniaria, diminuita fino a un terzo, ovvero di una pena detentiva quando questa, tenuto conto delle circostanze e diminuita fino a un terzo, non superi cinque anni soli o congiunti a pena pecuniaria
Patto di famiglia
Contratto con cui l'imprenditore trasferisce, in tutto o in parte, l'azienda, e il titolare di partecipazioni societarie trasferisce, in tutto o in parte, le proprie quote ad uno o più discendenti
Peculato
Mancata restituzione di un determinato oggetto al legittimo proprietario, da parte di un pubblico ufficiale che ne ha, a qualsiasi titolo, il possesso momentaneo
Pena
Punizione prevista per un determinato reato
Penale
Settore del diritto che è costituito dalle pene previste per ogni reato
Penitenziario
Carcere
Perdono giudiziale
Facoltà tipica ed esclusiva del diritto penale minorile, che consente al giudice di astenersi dal rinvio a giudizio o dalla condanna, se sussistono alcune condizioni esplicitamente indicate dalla legge. Esso, che può riferirsi anche ad un solo soggetto, estingue il reato
Perizia
Accertamento richiesto dalle parti di un processo al giudice od eventualmente disposto da questi spontaneamente, quando occorre, per giungere alla decisione, svolgere indagini o acquisire dati o valutazioni che richiedono specifiche competenze tecniche, scientifiche o artistiche
Perquisizione
Operazione che si effettua con decreto motivato, Quando vi è fondato motivo di ritenere che una persona occulti sulla persona il corpo del reato o cose relative allo stesso. Quando vi è fondato motivo di ritenere che tali cose si trovino in un determinato luogo ovvero che in esso possa eseguirsi l'arresto dell'imputato o dell'evaso, è disposta di quel luogo
Permanenza in casa
Arresti domiciliari del minorenne
Persona informata dei fatti
Chi è a conoscenza di fatti inerenti ad un reato ed è chiamato a riferirli al pubblico ministero o alla polizia giudiziaria, quando il processo non è ancora iniziato
Persona offesa
Chi ha subito un reato
Persone giuridiche
Associazioni riconosciute, fondazioni, comitati riconosciuti, società di capitali ed enti pubblici. Esse sono considerate come soggetti distinti dalle persone fisiche che le compongono ed esse stesse soggetti di diritto, dotate di capacità giuridica e titolari di diritti e doveri
Piede libero
Condizione di chi, pur essendo sottoposto ad un processo penale, resta libero
Polizia giudiziaria
Insieme di: dirigenti, commissari, ispettori, sovrintendenti e gli altri appartenenti alla polizia di Stato ai quali l'ordinamento dell'amministrazione della pubblica sicurezza riconosce tale qualità, nonché gli ufficiali superiori e inferiori e i sottufficiali dei carabinieri, della guardia di finanza, del Corpo di polizia penitenziaria, del corpo forestale dello Stato nonché gli altri appartenenti alle predette forze di polizia ai quali l'ordinamento delle rispettive amministrazioni riconosce tale qualità, oltre al sindaco dei comuni ove non abbia sede un ufficio della polizia di Stato ovvero un comando dell'arma dei carabinieri o della guardia di finanza e, nell'ambito territoriale dell'ente di appartenenza, le guardie delle province e dei comuni quando sono in servizio
Popolo
Insieme dei cittadini di uno Stato
Praticante
Laureato in giurisprudenza che, pur avendo intenzione di diventare avvocato, non lo è ancora
Precedenti penali
Precedenti condanne penali
Prescrizione
Termine che indica la "scadenza" del tempo massimo previsto dalla legge, avvenuta la quale, una determinata controversia non può più essere risolta
Preterintenzione
Oltre l'intenzione e si verifica quando dall'azione od omissione deriva un evento dannoso o pericoloso più grave di quello voluto
Procedura civile
Insieme di regole scritte, che regolano il processo civile
Procedura penale
Insieme di regole che disciplinano il processo penale
Procuratore Generale
Magistrato che svolge le funzioni di P.M. in Corte di Appello, in Corte di Assise di Appello, in Corte di Cassazione o al tribunale di sorveglianza
Prodotto interno lordo
Valore di tutti i prodotti e servizi finali ottenuti dal territorio nazionale in un anno
Prodotto nazionale lordo
Valore di tutti i beni e servizi finali prodotti in un anno in uno Stato
Promulgazione
Firma messa dal presidente della Repubblica a qualsiasi norma scritta, senza la quale essa non può entrare in vigore.
Proscioglimento
Sorta di "assoluzione" dichiarata all'udienza preliminare
Prossimi congiunti
gli ascendenti, i discendenti, il coniuge, i fratelli, le sorelle, gli affini nello stesso grado, gli zii e i nipoti di una determinata persona.
Provvisionale
Decisione accessoria alla condanna. Essa, che consiste (quasi sempre) in un risarcimento del danno disposto dal giudice civile o penale, è costituita dal pagamento di una parte di quanto dovuto dal debitore
Pubblico Ministero
Ufficio che, rappresentato in udienza da un sostituto Procuratore della Repubblica, sostiene l'accusa nel processo penale

Torna ad inizio pagina