Vai al contenuto della pagina Vai al menu di navigazione

Studio Legale Fava

Logo dello Studio Legale Fava con immagine di pagine di quotidiani
Ti trovi in: Home > Glossario giuridico > lettera C

Glossario giuridico - Lettera C

C.C.
Codice civile
C.d.S.
Consiglio di Stato
C.d.s.
Codice della strada
Cfr.
Confronta
COA
Consiglio dell'Ordine degli Avvocati
C.S.M.
Consiglio superiore della Magistratura
C.N.F.
Consiglio nazionale forense
C.P.
Codice penale
C.P.C.
Codice di procedura civile
C.P.P.
Codice di procedura penale
C.T.U.
Consulente tecnico di ufficio
Calunnia
Reato commesso da chi, con denunzia, querela, richiesta o istanza, anche se anonima o sotto falso nome, diretta all'autorità giudiziaria o ad un'altra autorità che a quella abbia obbligo di riferirne, incolpa di un reato una persona che egli sa innocente, ovvero simula a carico di questi le tracce di un reato
Cancelleria
Segreteria del giudice. Essa è il luogo dove si trovano tutti gli atti del processo.
Cancelliere
Impiegato di cancelleria
Capo di imputazione
Descrizione dettagliata di un fatto, con l'indicazione precisa degli articoli di legge che si presumono violati. Esso, che è sempre scritto, è redatto dall'ufficio del Pubblico Ministero.
Carico pendente
Processo penale in corso
Causa
Sinonimo di processo
Cella
Luogo del carcere dove sono tenuti i detenuti
Certificato medico
Attestazione scritta redatta da un medico, relativa a fatti di natura tecnica obiettivamente rilevati nell'esercizio professionale, dei quali l'atto è destinato a provare la verità
Chiamata in correità
Confessione fatta da una persona all'Autorità Giudiziaria di aver commesso un reato, accusando, contemporaneamente, una o più persone di aver partecipato, in qualsiasi modo, alla commissione del reato stesso
Chiamato all'eredità
Potenziale erede
Citazione
Invito scritto che alcune volte diventa un ordine
Civilmente obbligato alla pena pecuniaria
Persona fisica o giuridica, tenuta a pagare la multa o l'ammenda alla quale è stato condannato l'imputato se lo stesso non provvede
Collegio
Insieme di più persone
Colpa
Assenza di intenzione, ma, in compenso, presenza, più o meno rilevante, di inesperienza, imprudenza, negligenza
Comma
Periodo di un articolo di legge o di codice che comincia dopo un punto ed a capo
Comodato
Contratto col quale una parte consegna ad un'altra una cosa mobile o immobile, affinché se ne serva per un tempo o per un uso determinato, con l’obbligo di restituirla. esso è essenzialmente gratuito.
Comparire
Essere presente in aula
Compromesso
Accordo preventivo e vincolante tra le parti, per definire alcuni aspetti di un successivo contratto definitivo di compravendita
Concorso di persone
Collaborazione, cooperazione, accordo
Concussione
Reato commesso da un pubblico ufficiale o da un incaricato di un pubblico servizio, che, abusando della sua qualità o dei suoi poteri costringe o induce taluno a dare o a promettere indebitamente, a lui o ad un terzo, denaro o altro
Condanna
Accertamento di colpevolezza
Consulente Tecnico d'Ufficio
Professionista (medico, architetto, ingegnere ecc.) nominato dal P.M. per accertare e verificare eventuali elementi di reato per i quali è richiesta necessariamente una conoscenza molto tecnica
Contravvenzioni
Tutti i reati per i quali è prevista la pena dell'arresto e/o dell'ammenda
Contumace
Chi da libero e non è irreperibile, decide di non partecipare ad un processo che lo vede imputato o convenuto. Questa figura processuale è stata eliminata dalla Legge n° 67 del 2014, entrata in vigore il 17 maggio dello stesso anno.
Convenuto
Chi subisce un processo civile
Corpo del reato
Tutte quelle cose sulle quali o mediante le quali il reato è stato commesso nonché le cose che ne costituiscono il prodotto, il profitto o il prezzo
Corrispettivo
Cosa data in cambio
Costituzione delle parti
Sorta di "appello" con il quale il giudice prende atto di quali e quante persone sono presenti in aula per ogni processo dell'udienza
Costituzione
Insieme di piccole regole scritte, che disciplina la vita di uno Stato, dalle quali tutte le leggi non possono prescindere, nè possono entrare in contrasto
Crimine
Reato molto grave
Custodia cautelare
Carcerazione preventiva che precede la sentenza definitiva. Essa, che può essere scontata anche nella propria abitazione, viene disposta solo se vi sono rischi di inquinamento delle prove, di fuga dell'interessato all'estero o di ripetizione del reato

Torna ad inizio pagina