Vai al contenuto della pagina Vai al menu di navigazione

Studio Legale Fava

Logo dello Studio Legale Fava con immagine di pagine di quotidiani
Ti trovi in: Home > Glossario giuridico > lettera A

Glossario giuridico - Lettera A

AA.DD.
Arresti domiciliari
A.D.R.
A domanda risponde
A.G.
Autorità giudiziaria
A.I.G.A.
Associazione italiana dei giovani avvocati
A.M.I.
Associazione matrimonialisti italiani
A.N.C.I.
Associazione nazionale comuni italiani
A.N.M.
Associazione nazionale magistrati
A.N.P.A.
Associazione nazionale praticanti e avvocati
Abnorme
Si dice di un atto o di un provvedimento che, per la sua singolarità, si pone fuori da qualsiasi regola giuridica
Abrogare
Eliminare
Acquiescenza
Istituto consistente, in sostanza, nella volontà di non impugnare un provvedimento amministrativo
Affinità
Vincolo che lega uno dei due coniugi, ai parenti dell'altro
Aggravanti comuni
Insieme di circostanze, esplicitamente indicate dal codice penale, che aggravano il reato quando non sussistono elementi costitutivi o circostanze aggravanti speciali, aumentandone la pena
Aliquota
Percentuale che deve essere applicata alla base imponibile ai fini del calcolo di un'imposta
Ammenda
Sanzione pecuniaria che in sede penale consiste nel pagamento allo Stato di una somma non inferiore all'equivalente delle vecchie lire quattromila né superiore a due milioni delle stesse
Amnistia
Provvedimento del presidente della repubblica (decreto) in seguito a legge di delegazione del parlamento. Essa estingue il reato, e, se vi è stata condanna, fa cessare l'esecuzione della condanna e le pene accessorie (es. interdizione dai pubblici uffici). L'estinzione del reato per effetto dell'amnistia è limitata ai reati commessi a tutto il giorno precedente la data del decreto, salvo che questo stabilisca una data diversa.
Annullabile
Che presenta degli elementi i quali, se rilevati, possono renderlo nullo
Apertura di credito bancario
Il contratto col quale la banca si obbliga a tenere a disposizione dell'altra parte una somma di danaro o per un determinato periodo di tempo o a tempo indeterminato
Appalto
Contratto col quale una parte assume, con organizzazione dei mezzi necessari e con gestione a proprio rischio, il compimento di una opera o di un servizio verso un corrispettivo in danaro
Arresti domiciliari
Custodia cautelare scontata nella propria abitazione
Archiviazione
Sorta di "assoluzione" dichiarata al termine delle indagini preliminari
Arresto
Pena che può andare da un minimo di cinque giorni ad un massimo di tre anni di carcere
Arringa
Parola purtroppo oggi quasi mai usata, che indica la discussione degli avvocati penalisti prima di una sentenza
Assenza
situazione di diritto che è dichiarata con provvedimento giudiziale, qualora la scomparsa di una persona si protragga per due anni dall'ultima notizia
Assistito
cliente di un avvocato
Associazione per delinquere
unione di almeno tre persone finalizzata alla commissione di reati. Essa può anche non essere di tipo mafioso
Assoluzione
Riconoscimento di innocenza
Attenuanti comuni
Beneficio concesso con la sentenza di condanna dal giudice all'imputato. Tale beneficio consiste in alcune circostanze esplicitamente indicate dal codice penale, che attenuano il reato, quando non vi sono elementi costitutivi o circostanze attenuanti speciali, diminuendone la pena
Attenuanti generiche
beneficio concesso dal giudice all'imputato nella sentenza di condanna, consistente in un insieme di circostanze "supplementari", al fine di diminuire ulteriormente la pena. Esse sono considerate in ogni caso come una sola circostanza
Attore
chi promuove un processo civile
Aula
luogo dove si svolgono le udienze

Torna ad inizio pagina