Vai al contenuto della pagina Vai al menu di navigazione

Studio Legale Fava

Logo dello Studio Legale Fava con immagine di pagine di quotidiani
Ti trovi in: Home > FAQ > Avvocato

FAQ Avvocato

Ho nominato un avvocato di fiducia, ma non mi convince. Se lo revoco, successivamente, posso eventualmente rinominarlo se ci ripenso?
In verità, la Legge non prevede un limite al numero di revoche e di nomine dello stesso avvocato, ma io lo sconsiglio con fermezza perchè, un tale atteggiamento, oltre ad essere scorretto, pregiudica anche gravemente il cliente che, in tal caso, non potrebbe essere assistito correttamente, seriamente e professionalmente.
Posso rifiutare un avvocato di ufficio che mi è stato nominato?
No, ad eccezione del caso in cui proceda ad una nomina di fiducia, la quale prevale sempre sulla nomina di ufficio.
Fino a quando è possibile nominare un avvocato di fiducia?
In ogni momento dalla presa di coscienza di aver un procedimento penale a carico, o di aver promosso un procedimento penale.
Gli avvocati possono esercitare indistintamente nel campo civile, penale ed amministrativo?
Sì, nessun divieto, in tal senso, è imposto dalla Legge.
Ho già due avvocati, ma sono pentito della nomina fatta; cosa posso fare adesso?
Nominare un terzo avvocato, revocando, esplicitamente nello stesso tempo, entrambi i difensori già nominati, o anche uno solo degli stessi.
Un avvocato, può esercitare la sua attività gratuitamente?
In realtà, è vietato esercitare tutte le attività professionali gratuitamente.
In quali casi l'avvocato è pagato dallo Stato?
Solo quando la persona che deve essere assistita, è ammessa al "gratuito patrocinio" e comunque solo dal momento in cui è stato emesso il provvedimento relativo: prima no.
L'avvocato è sempre un laureato in Giurisprudenza?
Sì.
Una persona sottoposta ad un procedimento penale, è obbligata a nominare un avvocato di fiducia?
No, può anche lasciarsi assistere dall'avvocato di ufficio nominatole, ma è comunque obbligato a pagarlo.
L'avvocato può assentarsi senza motivo dall'aula?
No, l'avvocato può assentarsi dall'aula solo per un motivo giusto e documentato tempestivamente.
Il difensore di ufficio, è pagato dallo Stato?
No, il difensore di ufficio è solo nominato dallo Stato, ma deve sempre essere pagato dal cliente.
Un diversamente abile può fare l'avvocato?
Sì, certamente, ma salvo che la disabilità sia psichica.
E' pericolosa per una donna la professione di avvocato penalista?
Non esistono professioni pericolose di per sè per nessuno; in ogni caso, l'avvocatura penale, lo è per le donne non più di quanto può diventarlo per un uomo.
Un avvocato può delegare un collega?
Sì, certamente.