Vai al contenuto della pagina Vai al menu di navigazione

Studio Legale Fava

Logo dello Studio Legale Fava con immagine di una stretta di mano
Ti trovi in: Home > Studio Fava > Avv. Gianluca Fava

Avv. Gianluca Fava

Chi sono

Avvocato Gianluca Fava durante un convegno

Sposato con Anna dal 27 agosto 2010, sono nato a Napoli il 25.05.1972 in una famiglia fondata su principi solidi, molto unita e, soprattutto, guidata con infinito Amore, Serietà, Dolcezza e Saggezza da Cettina (la mamma): una donna eccezionale purtroppo venuta a mancare il 18/03/2006 e da Franco (il papà): un esempio di Allegria ed Ottimismo per tutti, purtroppo volato in cielo in data 13/02/2013.

Ad entrambi, lo scrivente esprime una immensa gratitudine ed un GRAZIE (purtroppo postumo) che va ben al di là delle semplici sei lettere, perchè intriso di grande riconoscenza per Tutto.

Negli anni '80, seguendo il processo subito dal noto giornalista nonchè presentatore della trasmissione televisiva "Portobello" Enzo Tortora il quale fu coinvolto, a causa di un clamoroso errore giudiziario in una brutta vicenda di camorra e droga, sono letteralmente "catturato" dalla passione per il Diritto e la Procedura Penale.

All'età di 14 anni, ho intrapreso gli studi classici al liceo A. Genovesi di Napoli e successivamente, con la fiammella della passione per il diritto in generale e per l'avvocatura penale in particolare che assumeva man mano le proporzioni di un "incendio", mi sono iscritto alla facoltà di Giurisprudenza dell'università degli studi Federico II di Napoli.

In data 27.06.1997, dopo aver discusso una tesi in diritto penale dal titolo: I limiti del principio "Societas delinquere non potest" (gli enti non possono commettere reati), giunge la tanto attesa laurea.

Nell'ottobre del 1997 ho iniziato, presso lo studio dell'Avv. Bruno Larosa del foro di Napoli, i due anni di praticantato allora previsti dalla legge per esercitare la professione di avvocato. Presso detto studio, anche come sostituto processuale, ho avuto la fortuna professionale di partecipare al processo per l'omicidio del giornalista Giancarlo Siani, al processo noto ai media come processo Poggiolini, ai processi che vedevano imputato il Cardinale Michele Giordano ed altri processi ancora.

In data 21.12.1998, la passione, ormai accompagnata da un grande entusiasmo, diventa vero esercizio della professione forense in virtù dell'abilitazione al patrocinio dinanzi alle Preture (oggi Tribunale in composizione Monocratica).

Finalmente, il 21.11.2000, avviene il coronamento del sogno: l'iscrizione all'albo degli avvocati di Napoli. A questo punto, avendo sin dall'inizio del praticantato esercitato solo e sempre nel campo penalistico, spaziando tra il penale ordinario, penale militare, penale minorile e penale societario, sono avvocato a tutti gli effetti.

Il 23.10.2001 arriva anche la specializzazione - allora durava tre anni ed era facoltativa - in Diritto e Procedura penale conseguita con lode e sempre presso la facoltà di giurisprudenza dell'università di cui sopra.

Il 20.01.2004 mi sono iscritto alla Camera Penale di Napoli e dal 26.05.2005 sono iscritto all'elenco per il patrocinio a spese dello Stato del consiglio dell'ordine degli avvocati di Napoli. Tale istituto, comunemente chiamato gratuito patrocinio, permette ai cittadini in possesso di determinati requisiti di reddito previsti dalla legge, di essere assistiti in campo penale, civile, amministrativo, contabile e tributario, completamente a spese dello Stato.

Dal 12/10/2011 al 21/11/2014, sono stato membro della Commissione Pari Opportunità della Camera Penale di Napoli.

In data 18/06/2012, mi sono iscritto alla camera penale minorile del Distretto di Corte di Appello di Napoli.

Dall'ottobre 2013, in virtù di una convenzione stipulata con la sezione provinciale di Napoli dell'Unione Italiana dei ciechi e degli ipovedenti, assisto, con modalità decisamente vantagiose, tutte le persone regolarmente iscritte alla succitata sezione che, per qualsiasi motivo, dovessero aver bisogno di un avvocato penalista.

Dal 17 aprile 2015, sono iscritto all'Albo Speciale degli Avvocati ammessi al patrocinio dinanzi alla Corte Suprema di Cassazione e le altre Giurisdizioni Superiori.

In data 18 aprile 2015, sono stato eletto Consigliere Provinciale, a Napoli, dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti.

Il 4 maggio 2015, a Napoli, nell’ambito del Progetto Cosy for You, ho tenuto un Corso di Formazione dal titolo “Costruire le Competenze per il Turismo Accessibile”

In data 29 ottobre 2015 ho conseguito un attestato, rilasciato dal C.S.V. Napoli, come addetto alla comunicazione nel volontariato. Tale titolo ha coronato il corso di formazione "ORGANIZZARE E GESTIRE UN UFFICIO STAMPA NEL VOLONTARIATO".

Dal 6 novembre 2015, collaboro con la web radio "radio Siani", con una rubrica intitolata: "dritte di diritto".

In data 5 dicembre 2015, alla sala consiliare della Città Metropolitana di Napoli, sono stato uno dei relatori di un importantissimo Convegno intitolato "il non vedente del terzo millennio", organizzato dall'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, sezione Provinciale di Napoli.

Dal 29 gennaio 2016 sono membro della Commissione nazionale UICI nuove attività lavorative.

Dal 1 febbraio 2016 collaboro con la rivista giuridica Ratio Legis.

Dal 29 settembre 2016 sono membro del comitato pari opportunità dell'Ordine degli avvocati di Napoli.

In data 21 novembre 2016, sono stato tra i relatori di un Convegno sul protocollo di intesa sulla tutela della genitorialità e degli obblighi di cura, organizzato dal Comitato Pari Opportunità dell'Ordine degli Avvocati di Napoli.